Da diversi anni ormai mi occupo di violenza contro le donne utilizzando il mio essere attrice. Il mio spettacolo “Sangue Nostro”, da me ideato, diretto e interpretato è del 2013 e nasce dall’esigenza di denunciare, di porre fine al silenzio.  La collaborazione con l’artista Laura VdB Facchini, carissima amica di una vita, vuole sancire la bellezza della sinergia femminile attraverso la potenza dell’arte. Anche Laura, come me, da sempre si fa ‘voce delle donne’ attraverso il suo specifico mezzo espressivo. Io, come donna, so bene cosa significhi la sopraffazione, la vendetta inferta, l’abuso subito per amore; e, come donna, mi sento di unirmi al grido di tutte le donne: mai più. NUNCA MAS.

Consuelo Ciatti